Il ParcoDietroCasa mette radici… vieni anche tu?

mani_terra

Siamo tutti pronti a sporcarci le mani!

Lunedì 4 aprile, a partire dalle ore 10.00

Siete tutti invitati alla piantumazione del ParcoDietroCasa, con la collaborazione delle bambine e dei bambini che hanno partecipato alla progettazione del Parco e con l’aiuto dei volontari della sezione locale del Cai di Missaglia.

L’appuntamento è presso il Parco giochi area ex deposito di Maresso, via Milano angolo Largo Sala, a partire dalle ore 10, lunedì 4 aprile (in caso di pioggia ci vediamo giovedì 7).

V I   A S P E T T I A M O !!!

 

 

Annunci

Giardini condivisi non solo in Lombardia…

Finora abbiamo viaggiato a zonzo per la Lombardia… ma i giardini condivisi sono esperienze che funzionano un po’ in tutta Italia….

Un’area in disuso in un comune della città metropolitana di Roma Capitale, un gruppo di cittadini pieni di iniziativa e… il gioco è fatto. Quello che era uno spazio non utilizzato è diventato oggi un parco pubblico, luogo di ritrovo e spazio di aggregazione per tutti.

L’aspetto più importante non è stato solo quello della riqualificazione fisica dello spazio ma il fatto che il parco sia diventato un vero e proprio centro di aggregazione, grazie al lavoro del Comitato civico Monecagnoletto di Genzano di Roma.

Attualmente, i volontari si occupano della gestione e della manutenzione ordinaria del parco: a turno si occupano del manto erboso e in generale della cura dell’area. Interessante è stata un’esperienza di allestimento di infrastrutture a costo zero: con alcuni bancali di legno sono stati infatti realizzati tavolini e sedie che sono ora a disposizione dei cittadini nel parco. Inoltre, sono anche anche allestite alcune infrastrutture di gioco per i bambini. Il parco è così diventato un punto di riferimento, anche grazie ai numerosi eventi che vi sono stati organizzati: una lezione di educazione canina a fine novembre, caldarrostate, pic nic conviviali, la Befana di quartiere… perché non prendere spunto da qui per organizzare un calendario di iniziative anche nel ParcoDietroCasa?

pri-ma-vè-ra

primavera

Il 20 marzo inizia ufficialmente la primavera… ma vi siete mai chiesti da dove deriva questo nome? Dal latino, naturalmente: primo, inizio e ver, da una radice indoeuropea col senso di ardente, splendente.

La primavera è quindi inizio… un inizio di splendore! La natura dopo il letargo dell’inverno inizia a risvegliarsi e i prati si riempiono di fiori. Una vecchia canzone recitava… è primavera, svegliatevi bambine: un invito per tutti a tornare a godere delle meraviglie della natura.

Tutti fuori a giocare quindi!

Il giardino degli Aromi, un giardino di tutti

aromiIl Giardino degli Aromi Onlus nasce nel 2003 negli spazi dell’ex Ospedale Psichiatrico Paolo Pini di Milano, a partire dall’iniziativa di un gruppo di donne con esperienza di coltivazione e raccolta di piante aromatiche e medicinali. Il giardino è diventato uno spazio accogliente e aperto e l’associazione oggi conta più di 200 soci e si occupa di accompagnare il reinserimento sociale di persone svantaggiate, svolgendo con loro attività in spazi verdi. Attraverso percorsi di terapia orticolturale, tirocini e forme di accoglienza personalizzate, coloro che partecipano alle attività del giardino degli aromi fanno un’esperienza di studio, osservazione e lavoro con la terra e le piante. Il recupero di un rapporto diretto con il mondo naturale urbano aiuta a ritrovare un equilibrio di pensiero e un ritmo biologico più sereno che è utile a coloro che vivono forme di disagio ma che riguarda tutti noi.
Qui tutte le informazioni!

Il giardino condiviso di via Pepe, Milano

isola
Nel maggio 2013, dopo 3 anni di intenso lavoro è stata firmata la convenzione con il comune di Milano per l’apertura ufficiale dei cancelli del giardino comunitario Isola pepe Verde (in via Pepe 10, a Milano, quartiere Isola).

Il giardino è uno spazio aperto in base alle disponibilità degli abitanti, che lo gestiscono grazie ad un’associazione.

Nello spazio è possibile praticare giardinaggio ma anche ritrovarsi per momenti di incontro, festa e gioco.

Tutti i frequentatori, anche chi non è socio dell’associazione, sono invitati a prendersi cura dello spazio, contribuendo a tenere pulita l’area ma anche collaborando alle attività di manutenzione del verde.

Scoprite di più qui

Get involved: parola d’ordine, partecipare!

partecipare
Con l’arrivo della primavera ripartiranno a breve anche i lavori per il ParcoDietroCasa: nel giro di pochi mesi potremo goderci il parco! Una volta aperto naturalmente sarà a disposizione di tutti i cittadini ma dovrà essere anche curato e mantenuto in buone condizioni.

Quello di rispettare gli spazi pubblici è un impegno che ognuno di noi può e deve prendere. La gestione del parco comunque implica azioni diverse (pulizia, piccole manutenzioni, animazione…): l’intenzione del Comune è quella di affidare tali attività un’associazione del territorio, per rafforzare il legame tra il parco e il contesto nel quale è inserito. Sono diverse ormai le esperienze nelle quali i cittadini diventano parte attiva nella gestione e cura degli spazi comuni, ad esempio con la creazione di orti e giardini condivisi… prossimamente vi porteremo qualche esempio, continuate a seguirci!