Immagine

Siete tutti invitati!

Siete tutti invitati!

Noi siamo pronti, vi aspettiamo!

Annunci

di che colore è un’emozione?

Quale colore vi viene in mente quando dondolate su un’altalena? Come vi sentite quando vi arrampicate su un albero? Chiudete gli occhi e immaginate quali colori possono caratterizzare il ParcoDietroCasa!

Per i bambini di sicuro i colori nel parco non dovranno mancare!

Perchè scivolare per qualcuno è giallo  o arancione, rotolare è verde, dondolare è arancione o azzurro, riposarsi è blu e chiacchierare è rosa… un parco multicolore per divertirsi tutti insieme!

e le classi quarte? Eccole!

Eccoci, ci presentiamo: siamo gli alunni delle classi IV A e IV B della Scuola Primaria “ Aldo Moro” di Maresso.

Quando abbiamo saputo che avremmo dovuto lavorare, nel corso dell’anno scolastico alla realizzazione di un parco giochi, eravamo molto emozionati perché potevamo creare un’opera prima di tutto per noi, ma anche per gli adulti e per gli animali!

Alle classi quarte è stato assegnato il compito di considerare la vegetazione adatta al parco, da scegliere e rappresentare con la simbologia sulle planimetrie che avevamo a nostra disposizione. Per questo è intervenuta a scuola un’Esperta del Parco del Curone che ci ha dato informazioni utili e specifiche per la scelta della vegetazione, piante e arbusti. Il suo aiuto è stato veramente prezioso!

Prima di iniziare a lavorare pensavamo sarebbe stato semplice collocare i vari elementi sulle planimetrie, ma durante il lavoro, di fatto, non è stato molto facile! A volte non avevamo idea delle dimensioni reali dei vari elementi. Nonostante tutto ce l’abbiamo fatta con divertimento e allegria.

Questo lavoro ci ha riservato molte emozioni, in particolare ci ha fatto sentire coinvolti nelle diverse attività; siamo contenti, perché abbiamo collaborato e messo insieme tutte le nostre idee per creare un lavoro il più possibile ricco ed elaborato. Ci siamo divertiti a ideare in gruppo le nostre proposte e poi a disegnarle sulle diverse planimetrie a nostra disposizione ma che fatica!

Terminato il lavoro, orgogliosi del percorso fatto, con un po’ di ansia abbiamo aspettato il giudizio delle classi III e V che hanno scelto e votato una delle nostre proposte. È stato emozionante quando abbiamo presentato agli altri il nostro lavoro!

Ci è piaciuto molto quello che abbiamo realizzato a gruppi; speriamo che il lavoro continui a riservare altre belle emozioni! Il nostro più grande desiderio è che in questo luogo, una volta realizzato, tutti possano fare nuove amicizie, possano divertirsi e possano giocare in allegria, senza litigare.

Abbiamo realizzato così un progetto da adulti a misura di bambini!!!